Italian English French German Portuguese Russian Spanish

dona ora

  • Home
  • Informazione
  • No fake news
  • Uvetta secca marinata nel gin come rimedio per l'artrite: FALSO

Uvetta secca marinata nel gin come rimedio per l'artrite: FALSO

  • Lunedì, 11 Marzo 2019
  • Condividi su:
Uvetta secca marinata nel gin come rimedio per l'artrite: FALSO

Vincenzo Venerito, medico specializzando dell'UO di Reumatologia del Policlinico di Bari, nell'ambito del progetto "No Fake News" smonta la diceria secondo la quale l'uvetta secca marinata nel gin sia un rimedio efficace contro l'artrite.

Siamo nel 1994, in una trasmissione radio americana uno speaker riporta l'esperienza di alcuni suoi fan. L'idea di questi ascoltatori è che l'uvetta secca marinata nel gin rappresenti una valida opzione terapeutica per l'artrite.

L'affermazione colpisce molto l'audience e ne deriva una vera e propria "moda" che rapidamente si diffonde anche dall'altro lato dell'Oceano. L'effetto lenitivo sul dolore era attribuito alle proantocianidine ed al resveratrolo, molecole appartenenti alla classe dei polifenoli. Venticinque anni dopo, navigando in rete, si trova ancora chi è convinto di tali benefici. 

Prima di passare a confutare questa simpatica teoria, lasciate che vi riporti la testimonianza (ironica) di una ascoltatrice che aveva deciso di seguire i consigli di quello speaker: 

"Non ricordo se avessero detto di bere sette pinte di gin e nove uvette o nove pinte di gin e sette uvette, così ho fatto entrambe le cose. Ora non riesco più a vedere l'uvetta ... MA NON HO DOLORE!"

É chiara l'ironia della simpatica ascoltatrice che attribuiva, forse giustamente, l'effetto lenitivo di quel rimedio agli effetti del liquore ad alta gradazione. 

Inutile dire che non esistano studi che supportino l'uso di tale rimedio e che anzi la scienza abbia smentito categoricamente la presenza di proantocianidine nell'uvetta secca [1]! Il resveratrolo viene inoltre distrutto dal processo di essiccazione [2]. 

Per fortuna grazie alla ricerca, per trattare l'artrite abbiamo farmaci efficaci e infinitamente più sicuri di una cura a base di liquore con qualche chicco d'uva secca!

BIBLIOGRAFIA

  1. Gu, et al (2003) J.Agric. Food Chem. 51: 7513-7521
  2. Maroon, Joseph. The Longevity Factor. New York: Atria Books, a division of Simon & Schuster, Inc., 2009. ISBN: 978-1-4165-5107-2. 

 

Documenti allegati

Condividi sui Social Network

APMAR

Sede Operativa:
Via Miglietta, n. 5
73100 Lecce (LE)
c/o ASL LECCE (Ex Opis)
Tel/Fax 0832 520165
Email: info@apmar.it 
PEC: apmar@legalmail.it
C.F.: 93059010756 
P.I.: 04433470756

Privacy policy



dona ora