Italian English French German Portuguese Russian Spanish

dona ora

  • Home
  • Informazione
  • No fake news
  • Le foglie di tarassaco rimedio naturale contro l'artrite reumatoide: FALSO

Le foglie di tarassaco rimedio naturale contro l'artrite reumatoide: FALSO

  • Lunedì, 29 Aprile 2019
  • Condividi su:
Le foglie di tarassaco rimedio naturale contro l'artrite reumatoide: FALSO

Maria Giannotta, medico in formazione specialistica presso la UO di Reumatologia dell’AOUC Policlinico di Bari, smonta una bufala sulle foglie di tarassaco come rimedio contro l'artrite reumatoide.

L’artrite reumatoide è una patologia cronica a patogenesi autoimmune e coinvolgimento sistemico; una delle caratteristiche più limitanti per le persone che ne sono affette è sicuramente il dolore articolare [1].
Numerose sono le terapie disponibili e oltre alle terapie standard, è facile trovare sul web un lungo elenco di sostanze naturali che sarebbero annoverate come rimedi infallibili da poter utilizzare in associazione, o addirittura dovrebbero sostituire, le attuali terapie disponibili nella farmacopea allopatica.
Tra questi si situa il tarassaco; pare, infatti, che le sue foglie, consumate crude in insalata o utilizzate come ingrediente naturale per decotti o tisane, abbiano un effetto antinfiammatorio.
Il tarassaco comune (comunemente noto anche come dente di leone), pianta appartenente alla famiglia delle Asteracee, è usata fin dall’antichità come rimedio naturale per numerose indicazioni, come ad esempio quale depurante delle vie biliari, come diuretico e come antinfiammatorio naturale.
Il tarassaco contiene in effetti l’acido taraxinico e il taraxasterolo, dei triterpeni che dovrebbero ad alti dosaggi inibire la cascata infiammatoria (COX2 e NO) e potrebbero avere effetti a diversi livelli nel meccanismo d’azione della flogosi nell’artrite reumatoide.
Tali effetti, tuttavia, non sono mai stati dimostrati in vivo. La letteratura scientifica non dimostra in alcun modo l’efficacia del tarassaco quale terapia antalgica per le persone affette da artrite reumatoide.
Attualmente vi sono scarsi dati, e su studi condotti esclusivamente in vitro, sugli effetti del taraxasterolo quale inibitore della cascata infiammatoria, tuttavia attualmente non è possibile in alcun modo provarne l’efficacia sulle persone [2,3].
In ultimo, ricordiamo come il confronto con il proprio reumatologo di fiducia, sia sempre alla base di una corretta scelta terapeutica condivisa da ambo le parti.

1. Smolen JS1,2, Landewé R3,4, Bijlsma J5, Burmester G6, Chatzidionysiou K7, Dougados M8, Nam J9, Ramiro S10, Voshaar M11, van Vollenhoven R3,4, Aletaha D1, Aringer M12, Boers M13, Buckley CD14, Buttgereit F6, Bykerk V15,16, Cardiel M17, Combe B18, Cutolo M19, van Eijk-Hustings Y20, Emery P10, Finckh A21, Gabay C21, Gomez-Reino J22, Gossec L23, Gottenberg JE24, Hazes JMW25, Huizinga T11, Jani M26, Karateev D27, Kouloumas M28,29, Kvien T30, Li Z31, Mariette X32, McInnes I33, Mysler E34, Nash P35, Pavelka K36, Poór G37, Richez C38, van Riel P39, Rubbert-Roth A40, Saag K41, da Silva J42, Stamm T43, Takeuchi T44, Westhovens R45,46, de Wit M47, van der Heijde D10.
EULAR recommendations for the management of rheumatoid arthritis with synthetic and biological disease-modifying antirheumatic drugs: 2016 update. Ann Rheum Dis. 2017 Jun;76(6):960-977.

2. Jiang SH1, Ping LF1, Sun FY1, Wang XL1, Sun ZJ1.
Protective effect of taraxasterol against rheumatoid arthritis by the modulation of inflammatory responses in mice. Experimental and therapeutic medicine 12: 4035-4040, 2016.

3. Wang S1, Wang Y1, Liu X1, Guan L1, Yu L1, Zhang X2.
Anti-inflammatory and anti-arthritic effects of taraxasterol on adjuvant-induced arthritis in rats. J Ethnopharmacol. 2016.

Condividi sui Social Network

APMAR

Sede Operativa:
Via Miglietta, n. 5
73100 Lecce (LE)
c/o ASL LECCE (Ex Opis)
Tel/Fax 0832 520165
Email: info@apmar.it 
PEC: apmar@legalmail.it
C.F.: 93059010756 
P.I.: 04433470756

Privacy policy



dona ora