Italian English French German Portuguese Russian Spanish

dona ora

  • Home
  • Informazione
  • No fake news
  • La tisana con foglie di betulla può alleviare i sintomi di un attacco di gotta?

La tisana con foglie di betulla può alleviare i sintomi di un attacco di gotta?

  • Lunedì, 06 Maggio 2019
  • Condividi su:
La tisana con foglie di betulla può alleviare i sintomi di un attacco di gotta?

Maria Giannotta, medico in formazione specialistica presso la UO di Reumatologia dell’AOUC Policlinico di Bari, smonta una bufala sulle tisane con foglie di betulla come rimedio contro la gotta.

La gotta è una patologia diffusa, legata a livelli elevati di acido urico, e ha un decorso cronico ricorrente; nelle sue fasi più acute, le crisi gottose sono estremamente dolorose per le persone che sono affette da questa patologia, e possono limitare fortemente la qualità della vita [1].

La terapia farmacologica della gotta è varia, ma accanto alle terapie tradizionali, come sempre il web propone rimedi naturali che dovrebbero coadiuvare, e a volte sostituire, le terapie tradizionali, considerate più tossiche per l’organismo.
Tra i vari rimedi proposti è possibile annoverare la tisana di foglie di betulla; le foglie di alcune varietà di betulla (Betula alba), infatti, pare abbiano un’azione antinfiammatoria naturale e aiutino l’escrezione dell’acido urico agendo sulla via enzimatica alla base di questo meccanismo.

La letteratura scientifica, tuttavia, è in merito molto scettica; sono stati condotti pochi studi, ed esclusivamente in vitro, per valutare gli effetti di alte dosi di estratti di foglie di betulla [2].
Pertanto, al momento non è possibile affermare che la tisana di foglie di betulla possa in qualche modo lenire i sintomi della gotta.

È importante ricordare come le persone affette da gotta possano giovare, oltre che della terapia farmacologica allopatica, anche di alcuni cambiamenti dello stile di vita, come limitare il consumo di alcool, carne, mitili; il confronto con il proprio reumatologo è fondamentale per valutare insieme le opzioni terapeutiche.

1. Richette P1, Doherty M2, Pascual E3, Barskova V4, Becce F5, Castañeda-Sanabria J6, Coyfish M7, Guillo S6, Jansen TL8, Janssens H9, Lioté F1, Mallen C10, Nuki G11, Perez-Ruiz F12, Pimentao J13, Punzi L14, Pywell T7, So A15, Tausche AK16, Uhlig T17, Zavada J18, Zhang W2, Tubach F6, Bardin T1.
2016 updated EULAR evidence-based recommendations for the management of gout. Ann Rheum Dis. 2017 Jan;76(1):29-42.

2. Havlik J1, Gonzalez de la Huebra R, Hejtmankova K, Fernandez J, Simonova J, Melich M, Rada V.
Xanthine oxidase inhibitory properties of Czech medicinal plants. J Ethnopharmacol. 2010 Nov 11;132(2):461-5.

Condividi sui Social Network

APMAR

Sede Operativa:
Via Miglietta, n. 5
73100 Lecce (LE)
c/o ASL LECCE (Ex Opis)
Tel/Fax 0832 520165
Email: info@apmar.it 
PEC: apmar@legalmail.it
C.F.: 93059010756 
P.I.: 04433470756

Privacy policy



dona ora