Italian English French German Portuguese Russian Spanish

dona ora

  • Home
  • Informazione
  • Eventi
  • La salute della donna con malattie reumatiche croniche in età fertile. Il valore della medicina di genere

La salute della donna con malattie reumatiche croniche in età fertile. Il valore della medicina di genere

La salute della donna con malattie reumatiche croniche in età fertile. Il valore della medicina di genere

Un evento che si rivolge ai clinici (reumatologi, dermatologi, MMG, medici di distretto), ai farmacisti, alle associazioni dei pazienti ed alle istituzioni sanitarie.

Data: Da 29.10.18 (h. 09.00) Fino a 29.10.18 (h. 00.00)

Gli studi sulle malattie reumatiche croniche nelle donne in età fertile mettono in evidenza che una percentuale ragguardevole di pazienti sia ancora condizionata negativamente dalla malattia rispetto al proprio desiderio di maternità. La scarsa e inadeguata informazione, studi clinici limitati in sottopopolazioni di pazienti e la forte componente emotiva, portano nella maggior parte dei casi ad una riduzione dell’appropriatezza terapeutica e dell’aderenza al trattamento.

L’approccio di genere in reumatologia risulta particolarmente efficace in quanto lo studio e l’analisi delle dierenze legate al sesso e al genere possono portare a signicativi miglioramenti sia nella diagnosi che nella terapia, arrivando a congurare opzioni terapeutiche sicure e appropriate, sostenute da evidenze scientiche, che consentono alle donne di programmare una vita familiare, di continuare le terapie in gravidanza senza compromettere la salute del feto e poi del bambino durante l’allattamento. Il convegno ha l’obiettivo di analizzare questi temi e di presentare un documento, frutto di un percorso di lavoro realizzato da un board di esperti multidisciplinare, che approfondisce le principali criticità nel percorso di cura delle donne con malattie reumatologiche croniche in età fertile e gli elementi determinanti per un trattamento ecace e consapevole degli aspetti psicologici, relazionali e assistenziali.

Attraverso un confronto con i principali stakeholder coinvolti: pazienti, clinici, istituzioni, saranno discussi i seguenti aspetti:

  • i bisogni terapeutici, psicologici e assistenziali delle pazienti;
  • le prospettive dell’innovazione terapeutica;La centralità del counselling;
  • il valore della medicina di genere per l’appropriatezza terapeutica;
  • esperienze e buone pratiche sul territorio nazionale;
  • proposte e idee progettuali per una migliore presa in carico delle pazienti con malattie reumatiche croniche in età fertile.

Antonella Celano, Presidente APMAR - Associazione Nazionale Persone con Malattie Reumatologiche e Rare - prenderà parte al panel "Verso la costruzione di un sistema a rete in grado di promuovere e garantire lo sviluppo omogeneo della salute e della medicina di genere su tutto il territorio: proposte e idee progettuali" che si terrà alle 14:15.

APMAR

Sede Operativa:
Via Miglietta, n. 5
73100 Lecce (LE)
c/o ASL LECCE (Ex Opis)
Tel/Fax 0832 520165
Email: info@apmar.it 
PEC: apmar@legalmail.it
C.F.: 93059010756 
P.I.: 04433470756

Privacy policy



dona ora