Italian English French German Portuguese Russian Spanish

dona ora

  • Home
  • Informazione
  • Dicono di noi
  • Festa della mamma, Riuniti di Foggia “regalano” open day con visite gratuite per malattie reumatiche

Festa della mamma, Riuniti di Foggia “regalano” open day con visite gratuite per malattie reumatiche

  • Mercoledì, 09 Maggio 2018
  • Condividi su:
Festa della mamma, Riuniti di Foggia “regalano” open day con visite gratuite per malattie reumatiche

Nel pomeriggio dell'11 maggio, dopo l'open day, avrà luogo un convegno durante il quale APMAR relazionerà sull'Associazionismo, preziosa risorsa per le persone affette da malattie reumatiche

L’Osservatorio Nazionale sulla salute della donna e di genere (ONDA), in occasione della Festa della mamma, promuove in data 11 maggio 2018 un (H)Open day dedicato alle malattie reumatiche autoimmuni. Obiettivo della giornata sarà promuovere la consapevolezza e la corretta informazione così come la prevenzione, la diagnosi e l’accesso ai percorsi specialistici diagnostico-terapeutici dedicati a questo tipo di malattie.

Anche l’Azienda Ospedaliero – Universitaria “Ospedali Riuniti” di Foggia aderisce alla prima edizione dell’(H)Open Day sulle malattie reumatiche autoimmuni. In occasione di questo evento, la Struttura Semplice Dipartimentale di Reumatologia Ospedaliera, Dirigente Dott. Romano Bucci, organizza in data 11 maggio visite reumatologiche gratuite e un incontro-dibattito con i pazienti.

Le visite si svolgeranno dalle ore 9.00 alle ore 13.00 presso i locali della Struttura di Reumatologia Ospedaliera, previa prenotazione telefonica al numero 0881 736377 dalle 9.30 alle 13.30. L’accesso alla visita avverrà secondo l’ordine di arrivo. E’ consigliabile portare tutta la documentazione clinica di cui si è in possesso come esami bioumorali e strumentali e cartelle cliniche.

Nel pomeriggio dell’11 maggio si svolgerà un incontro-dibattito presso l’Aula convegni della Radioterapia con inizio alle ore 16.00 e verterà sul tema: “Le malattie reumatiche: un universo rosa, tra miti e realtà.” Durante l’incontro saranno illustrate le principali malattie reumatiche dalle poliartriti all’osteoartrosi, dalla fibromialgia all’osteoporosi e le nuove possibilità diagnostiche e terapeutiche. I temi saranno trattati da specialisti, con particolare attenzione ai falsi miti e credenze su queste patologie. All’incontro, aperto a tutti, parteciperà anche l’Associazione Persone con Malattie Reumatiche (APMAR) con la Delegata provinciale Sig.ra Bianca Zuccarone. Sarà possibile rivolgere domande e richiedere chiarimenti.

Presso la Struttura Complessa di Reumatologia Universitaria, Direttore Prof. Francesco Paolo Cantatore, nella giornata dell’11 maggio 2018 si potranno eseguire visite specialistiche reumatologiche gratuite dalle ore 10.00 alle 13.30, previa prenotazione telefonica obbligatoria al numero 0881 733169 dalle ore 10.00 alle ore 11.30. Le patologie di interesse reumatologico sono le artriti croniche, le connettiviti, le vasculiti sistemiche, l’artrosi e le malattie osteopenizzanti (osteoporosi). Obiettivo principale è la diagnosi precoce.

Le malattie reumatiche, che nella maggior parte dei casi sono di origine autoimmune, causano disturbi a carico dell’apparato locomotore ed in generale dei tessuti connettivi dell’organismo. Rappresentano un gruppo estremamente eterogeno di malattie e si presentano con espressione e gravità differenti, colpendo oltre 3,5 milioni di donne italiane. Spesso esordiscono, inoltre, in età giovane impattando sulla qualità della vita, sulla salute riproduttiva e sulla pianificazione familiare.

L’(H)Open Day è stato promosso da Onda con il patrocinio di Istituto Superiore di Sanità (ISS), Società Italiana di Reumatologia (SIR), Associazione Nazionale Malati Reumatici Onlus (ANMAR) e Associazione Nazionale Persone con Malattie Reumatologiche e Rare (APMAR) ed è reso possibile anche grazie al contributo incondizionato di UCB Pharma.

“Le malattie reumatiche autoimmuni sono patologie tipicamente femminili e che spesso si manifestano tra i 15 e 45 anni, dunque nel periodo più florido e produttivo, condizionando la qualità di vita delle donne”, spiega Francesca Merzagora, Presidente Onda. “Abbiamo quindi deciso di realizzare un progetto dedicato con un’attenzione particolare alla salute riproduttiva e alla pianificazione familiare, tematiche complesse e molto sentite dalle giovani donne con malattia reumatica. A seguito dell’Open day, ad ottobre, in occasione della Giornata mondiale delle malattie reumatiche, organizzeremo un evento live in streaming su Facebook dando la possibilità alle utenti di rivolgere le domande nel corso della diretta allo specialista intervistato. Da ultimo, in occasione del prossimo Congresso nazionale della Società Italiana di Reumatologia (SIR) a novembre, sarà attribuito un premio a una giovane ricercatrice che si distinguerà per la miglior presentazione in tema di ‘Malattie reumatiche e differenze di genere’: la ricerca scientifica in questo ambito sta evidenziando delle differenze molto rilevanti tra i due generi che ne condizionano, nel segno di una medicina sempre più personalizzata, l’approccio clinico-diagnostico e terapeutico”.

Fonte: http://www.immediato.net

Condividi sui Social Network

APMAR

Sede Operativa:
Via Miglietta, n. 5
73100 Lecce (LE)
c/o ASL LECCE (Ex Opis)
Tel/Fax 0832 520165
Email: info@apmar.it 
PEC: apmar@legalmail.it
C.F.: 93059010756 
P.I.: 04433470756

Privacy policy



dona ora