Italian English French German Portuguese Russian Spanish

dona ora

Bioflash 2

  • Venerdì, 28 Dicembre 2018
  • Condividi su:
Bioflash 2

Il secondo video del progetto di APMAR per rendere accessibili e fruibili le informazioni sui farmaci biotecnologici e biosimilari.

  • Cosa si internde per paziente naïve? Un paziente che non ha ancora assunto un farmaco biotecnologico, originator e/o biosimilare. É considerato paziente naïve anche il paziente che ha eseguito un wash-out, ovvero ha sospeso una terapia biotecnologica per un periodo sufficientemente lungo
  • Come nasce la ricerca scientifica di un originator? Nasce sulla base delle evidenze scientifiche prodotte sul ruolo di una determinata molecola nella patogenesi di una malattia.
  • Come avviene l’immissione in commercio da parte dell’Agenzia Regolatoria (AIFA)? Vengono effettuate tutte le valutazioni necessarie (chimico-farmaceutiche, biologiche, farmaco-tossicologiche e cliniche), da parte della Commissione Tecnico Scientifica, con il supporto di un gruppo di esperti interni ed esterni e dell’ISS, per assicurare i requisiti di sicurezza ed efficacia. Vengono poi esaminati i risultati delle ricerche condotte dall’azienda produttrice del farmaco.
  • Quanti tipi di originator vi sono in commercio? In ambito reumatologico si riconoscono quattro categorie di farmaci biotecnologici: Inibitori del TNFá, Inibitori dell’Interleuchina 1, Inibitori dell’Interleuchina 6, Inibitori dell’Interleuchina 12/23, Inibitori dell’Interleuchina 17, Anticorpi Anti-Linfociti B e Anticorpi Anti-Linfociti T.

Guarda il video: https://www.youtube.com/watch?v=QQM5T7dAC0I&list=PLR-20Y526gW-llKmmLhdR2J5bciiMX2iI&index=2

Condividi sui Social Network

APMAR

Sede Operativa:
Via Miglietta, n. 5
73100 Lecce (LE)
c/o ASL LECCE (Ex Opis)
Tel/Fax 0832 520165
Email: info@apmar.it 
PEC: apmar@legalmail.it
C.F.: 93059010756 
P.I.: 04433470756

Privacy policy



dona ora