Italian English French German Portuguese Russian Spanish

dona ora

Comunicazione medico-paziente, il 20 giugno a Taranto workshop interattivo sulla fibromialgia

  • Lunedì, 17 Giugno 2019
  • Condividi su:
Comunicazione medico-paziente, il 20 giugno a Taranto workshop interattivo sulla fibromialgia

Un approccio multidisciplinare e olistico alla Persona con fibromialgia per rispondere a tutte le domande dei pazienti.

Si svolgerà giovedì 20 giugno a Taranto, alle ore 16,30, presso l'ex Ospedale Vecchio via Acclavio, il “Workshop interattivo sulla fibromialgia. I pazienti incontrano gli specialisti” organizzato da APMAR, Associazione Nazionale Persone con Malattie Reumatologiche e Rare nell’ambito del progetto Network Fibromialgia - Rete di supporto, inclusione e innovazione per le donne con Sindrome Fibromialgica, finanziato dalla Regione Puglia grazie all’avviso “Puglia Capitale Sociale 2.0 – Linea A”.

Il workshop, aperto a tutti, segue alla realizzazione dei gruppi di incontro, ascolto e sostegno partiti nel mese di aprile 2019 e dedicati a 20 donne e uomini affetti da fibromialgia. I partecipanti avranno modo di porre domande, interagire, ascoltare e testimoniare aspetti, contributi ed esperienze diverse che riguardano la patologia, insieme a figure professionali afferenti a specialità distinte? come lo psicologo, il reumatologo, il nutrizionista e lo psichiatra.

“La condizione di dolore cronico diffuso che caratterizza la fibromialgia può avere effetti certamente impattanti, a volte devastanti, sulla vita di chi ne soffre – spiega Ilaria Cinieri, psicologa del progetto Network Fibromialgia – con gravi ripercussioni sull’individualità della persona che ne è affetta, ma anche su lavoro, famiglia, vita di coppia e percezione di futuro. Nei gruppi di incontro e sostegno realizzati da APMAR abbiamo costruito insieme alle partecipanti un percorso per fronteggiare ed affrontare insieme, tra persone che hanno vissuto la stessa esperienza, sentimenti quali la solitudine, la mancanza di solidarietà, l’indifferenza, il bisogno di essere ascoltati, compresi e soprattutto riconosciuti, la paura di non farcela e altri comuni vissuti dei pazienti con fibromialgia. L’incontro del 20 giugno sarà altrettanto fondamentale perché è un momento che ci permetterà di cucire e ricucire il rapporto medico-paziente (e persona-persona), molto spesso compromesso in chi ha la fibromialgia a causa di un’esperienza fatta di diagnosi tardive, insuccessi terapeutici e, a volte, delusione di essere giudicati solo depressi”.

“Abbiamo voluto organizzare un incontro basato su un approccio multidisciplinare a questa patologia – spiega Antonella Celano, Presidente di APMAR – che prenda in considerazione la persona nella sua interezza senza sottovalutare nessun aspetto psico-fisico, sociale e umano. Il percorso che stiamo costruendo insieme a tutti i partner del progetto Network Fibromialgia punta a trasferire ai pazienti le informazioni necessarie ad affrontare in maniera più consapevole, efficace e cosciente il proprio percorso di cura”.

Sono stati invitati a partecipare: la Dr.ssa Anna Maria Candela, Dirigente Dipartimento Promozione della Salute, Regione Puglia; la Dr.ssa Marianna Cappellari, biologa nutrizionista; il Dr. Fiorenzo Fracasso, Responsabile camera iperbarica MM Taranto; Dr. Antonio Marsico, reumatologo - Responsabile ambulatorio di Reumatologia Taranto; Dr.ssa Maria Nacci, psichiatra - Direttore Dipartimento Salute Mentale ASL Taranto; Dr. Cosimo Nume - Presidente Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della Provincia di Taranto e Dr. Stefano Rossi, Direttore ASL Taranto.

L’iniziativa è realizzata con il patrocinio del CSV di Taranto, in partenariato con l’Associazione di Promozione Sociale Conchiglia e con la collaborazione di AISF – Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica, ASL Taranto, Ordine dei Medici di Taranto, Ordine degli Psicologi della Regione Puglia e SIR - Società Italiana di Reumatologia sezione Puglia.

Per informazioni ed iscrizioni ai gruppi di auto mutuo aiuto:
Cinzia Assalve, referente gruppo fibromialgia cell. 392-0436748
gruppofibromialgia@apmar.it

Per informazioni sul progetto:
Serena Mingolla
Comunicazione Network Fibromialgia
networkfibromialgia@apmar.it

Condividi sui Social Network

APMAR

Sede Operativa:
Via Miglietta, n. 5
73100 Lecce (LE)
c/o ASL LECCE (Ex Opis)
Tel/Fax 0832 520165
Email: info@apmar.it 
PEC: apmar@legalmail.it
C.F.: 93059010756 
P.I.: 04433470756

Privacy policy



dona ora